Il piano alimentare che elaboro segue due fasi:

• Valutazione dei fabbisogni nutritivi ed energetici del soggetto;
• Elaborazione dieta.

I fabbisogni energetici e nutritivi vengono valutati combinando:
– Misure antropometriche;
– Misure impedenziometriche (ottenute da impodenziometro Jawon);
– Derivazioni matematiche (formule e tabelle, LARN S.I.N.U.).

Le diete vengono elaborate seguendo le indicazioni fornite da:
• Linee guida del Ministero della Salute
• Linee guida per una sana alimentazione italiana, INRAN rev. 2003
• LARN S.I.N.U. rev. 1996

Tali linee guida, stabiliscono i principi di una corretta alimentazione e la giusta frequenza settimanale degli alimenti applicabili a varie condizioni fisiologiche e patologiche.